Gestione delle aree parcheggio, zone a traffico limitato e controlli di velocità

Quali sono gli argomenti del corso?

Questo modulo di formazione si occupa dei meccanismi per “spingere” gli automobilisti a utilizzare mezzi di traspor­to più sostenibili. Si imparerà come applicare alcune misure strategiche quali l’introduzione di zone a traffico limitato, gestione dei parcheggi, controllo della velocità e l’interazio­ne tra parcheggio e lo sviluppo economico. Alcuni esempi affrontati sono il controllo della velocità privato, come av­viene in Austria, la gestione dei parcheggi applicata nella maggior parte delle città dell’Unione europea, e i sistemi di controllo degli accessi utilizzati in città come Copenaghen, Cracovia e Barcellona. read more

La maggior parte di questo modulo di formazione tratta dei controlli e della gestione dei parcheggi in quanto rappre­senta una tematica universale, su cui c’è grande richiesta di formazione. Riconoscendo che si tratta di una questione controversa, il modulo inizia fornendo le risposte ad alcu­ni luoghi comuni sui parcheggi, ad es. “non c’è mai ab­bastanza parcheggio”, oppure che “senza un parcheggio gratuito e capiente, una città soffre economicamente”. Si parlerà inoltre di come attuare misure di gestione dei parcheggi,misure su strada come le zone blu, oppure fuori-strada come strutture tariffarie diversificate, quando tali mi­sure sono opportune, e quanto costano. Si tratterà anche di come applicare standards ridotti di parcheggio favorendo la realizzazione di nuove costruzioni e sistemi di park and ride.Ci si concentrerà sulle soluzioni pratiche, su esempi di buone prassi e sulla costruzione di argomentazioni politiche per la gestione dei parcheggi. A tal fine si porrà attenzione anche su come rendere più accettabile ai cittadini la gestio­ne dei parcheggi pubblici. Infine il modulo esamina i legami tra parcheggio e sviluppo economico per dimostrare che ci sono fattori molto più importanti che influenzano l’eco­nomia di una città, che la gestione rigorosa dei parcheggi può andare di pari passo con lo sviluppo economico e che i cittadini di città auto-dipendenti hanno meno disponibilità economiche da investire nell’ economia locale. close

DOCENTE

Tom Rye, Lund University

Qualifica: Professore in politica dei trasporti e mobility management  presso l’Università Napier di Edinburgo. read more

Tom è laureato in Geografia e Pianificazione comunitaria e territoriale con  un dottorato in Mobility Management. Prima di entrare in carica all’Università Napier nel 1996, ha lavorato nel dipartimento di Priority Bus and Corporate Planning dell’Ente gestore dei trasporti di Londra; da allora, oltre a lavorare come accademico, ha trascorso un periodo presso Colin Buchanan, è stato consigliere comunale nella città di Edimburgo, ha lavorato in progetti per i governi scozzesi, britannici e della Commissione Europea. E’  specializzato in formazione sui trasporti, mobility management, valutazione e attuazione delle politiche dei trasporti, dei parcheggi e la pianificazione di trasporto lento. close

EVENTI
no upcoming training events

SCARICA IL MATERIALE DIDATTICO

Gestione delle aree parcheggio, zone a traffico limitato e controlli di velocità

TRAINING MODULES

M1
M2
M3
M4
M5
M6
M7
M8